REALIZZAZIONE DI UNA NUOVA COPERTURA INDUSTRIALE

20210119_092744

La copertura di un capannone e di una impresa industriale rappresenta una delle parti più importanti dell’edificio da salvaguardare. Il passare del tempo e gli agenti climatici comportano nel tetto una perdita di elasticità meccanica e una naturale degradazione, che se anticipata con una corretta manutenzione garantisce un miglioramento ed un risparmio su tutti i fronti.

In questo articolo ci focalizziamo su un lavoro eseguito recentemente da ABS WORK SRL sulla copertura industriale di un’azienda. I lavori riguardano alcuni interventi che, singolarmente e non, dovrebbero essere fatti su tutti i tetti.

Partiamo con il dire che su questo involucro era da molto tempo che non si interveniva con una manutenzione e per questo motivo il cliente ha dovuto rimetterla a nuovo, non smantellando tutto come si potrebbe pensare, ma applicando la nuova copertura su quella già esistente.

 

 

Dopo aver installato le misure di sicurezza preventive, come la linea salva vita, la prima fase svolta dagli operatori è stata la rimozione dei vecchi lucernari con la posa in opera del primo strato in policarbonato e la sovrapposizione della rete anticaduta in acciaio (certificata). Nel mentre è stato messo l’isolante termico di “lana di vetro”.

 

 

La lana di vetro è un materiale che nasce dalla fusione di una miscela tra vetro riciclato, sabbia (silice), calcare, carbonato di sodio e boro. La struttura a celle aperte della lana di vetro permette d’imprigionare l’aria al suo interno. Questo consente ai materiali di esprimere l’eccezionale prestazione termo-acustica, che favorisce il suo largo impiego in edilizia. In seguito è stato coperto il lucernario con il policarbonato alveolare di colore neutro. In questa fotografia si vede come sia migliorata la luce all’interno dell’edificio; si può notare a sinistra il vecchio lucernario e a destra il nuovo.

 

 

Per il manto di copertura sono stati scelti i pannelli di lamiera grecata curva che consentono una notevole resistenza strutturale, funzionalità ed estetica. Per la parte conclusiva sono stati fatti i lavori di finitura come i canali di gronda. Come potete notare tra la prima fotografia e quella qui sotto, il volume dell’involucro si è pareggiato con i lucernari: questo non implica uno sforzo maggiore ma anzi con la nuova e la vecchia copertura si garantisce una perfetta resistenza e per di più è stata resa completamente pedonabile.

 

Data la grande dimensione dell’edificio i processi descritti sono stati ripetuti più volte per ridurre al minimo le interferenze con l’azienda così da garantire la piena continuazione delle loro attività lavorative.

 

ABS WORK SRL con sede a Gavardo (BS), nel corso degli anni ha maturato una grande esperienza nella manutenzione e nel rifacimento delle coperture infatti molti clienti, ormai da tempo, si affidano a noi per la cura del proprio tetto. Lo staff aziendale, costantemente aggiornato sulle novità del mercato, è in grado di proporre sempre i migliori prodotti garantendo un risultato duraturo nel tempo.

 

Hai bisogno di una consulenza o vuoi maggiori in formazioni?

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTO acconsenti al loro utilizzo. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi